Volley Macerata: Riviviamo la stagione della nostra Under 14

Il gruppo Under 14 del Volley Macerata



Macerata – La stagione dell’Under 14 è stata, come per l’Under 13, proprio di quelle da ricordare: un cammino immacolato nel campionato di categoria dove la banda di Dylan Leoni ed Alessandro Vigilante ha infilato, prima dell’interruzione dovuta all’arrivo del Covid-19, 7 vittorie in altrettante partite dominando il Girone A della Fase Territoriale. La vetta della classifica a punteggio pieno, ad una giornata dal termine, aveva già regalato il pass sia per la Semifinale Territoriale (l’avversaria da affrontare doveva essere la Videx Mg Grottazzolina) sia per la Finale Regionale, purtroppo entrambe non disputate.

La formazione biancorossa ha avuto anche la possibilità di partecipare, per la seconda volta consecutiva, al Trofeo Liuti, organizzato l’8 Dicembre scorso dalla Sabini Castelferretti e riservato alle migliori Under 14 d’Italia. Qui i maceratesi hanno conosciuto l’unica sconfitta della stagione arrivata niente di meno che dalla blasonatissima Volley Treviso; i ragazzi di Leoni e Vigilante si erano classificati come terza migliore seconda in uno dei raggruppamenti da tre giocati nella mattinata battendo con il massimo scarto, prima della sconfitta contro i veneti, il Volley Game Falconara, una delle squadre candidate al titolo regionale nelle Marche. Nel secondo girone da tre, disputato il pomeriggio, due rotonde vittorie ottenute con Montesi Pesaro e Teate Chieti hanno consegnato ai biancorossi il settimo posto assoluto.

L’Under 14 del Volley Macerata, per non rimanere troppo tempo senza partite, ha anche avuto l’opportunità di partecipare al Campionato Territoriale Under 16: nonostante i ragazzi fossero più piccoli anagraficamente rispetto alle altre formazioni sono riusciti comunque a superare brillantemente il primo girone classificandosi al terzo posto dietro la fortissima Cucine Lube Civitanova A e a pari punti, ma con quoziente punti sfavorevole, con il San Severino Volley; la seconda fase del torneo è stata purtroppo interrotta bruscamente a causa dell’arrivo del Covid-19 e non è stato possibile quindi completarla.

Abbiamo chiesto a Dylan Leoni di raccontarci le sue impressioni sul cammino dei ragazzi:
“Seguo ormai il gruppo da ben tre anni e nel tempo mi ha regalato veramente tante soddisfazioni; la scorsa stagione in Under 13 avevamo conquistato un quarto posto regionale e quest’anno, grazie anche ad ottimi innesti, eravamo pronti a dire la nostra in ogni competizione. Abbiamo creato subito un buon clima in palestra e i nuovi si son ben legati al resto del gruppo; i ragazzi son stati bravi a crescere tecnicamente durante l’anno nonostante abbiamo avuto problemi per allenarci in continuità: essendo la nostra “casa” in ristrutturazione edilizia ci siamo dovuti spostare continuamente in altri impianti per poter effettuare la preparazione giocando poi le partite interne alla Palestra Comunale di Appignano messaci a disposizione dall’Appignano Volley che ormai da tempo collabora con la nostra società. In Under 14, fino all’interruzione per il Covid-19, eravamo imbattuti in campionato e pronti ad affrontare la Videx Mg Grottazzolina nella Semifinale Territoriale, con già in mano il pass per le Finali Regionali; il Campionato Under 16 è servito ai miei per misurarsi con una rete più alta e mettersi alla prova gareggiando contro atleti di maggiore età: posso dire che i ragazzi son stati davvero bravi durante il torneo, conquistando anche il lasciapassare per la Seconda Fase Territoriale ed hanno utilizzato le partite come rodaggio per il nostro vero obiettivo stagionale, ossia quello di arrivare più avanti possibile nel Campionato Under 14. Sinceramente son sicuro che avremmo potuto fare grandi cose in quest’ultima categoria ma l’arrivo del Covid-19 ha interrotto anzitempo la stagione e quindi ora speriamo passi tutto presto per poter ricominciare il prima possibile in palestra, preparando così al meglio l’annata che arriverà.”



Paolo Branchesi
Addetto stampa Volley Macerata

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *