Under 16: Il Derby di andata tra le squadre del Volley Macerata se lo aggiudica quella Verde

Le squadre Bianca e Verde del Volley Macerata posano insieme



Macerata – Il derby tra la squadra Bianca e quella Verde del Volley Macerata se l’aggiudica quest’ultima in tre soli set; i “verdi” di Riccardo Tobaldi han fatto prevalere la differenza di età rispetto ai “bianchi” di Dylan Leoni, Under 16 i primi ed Under 14 i secondi, tenendo in mano sempre il pallino del gioco aggiudicandosi l’intera posta in palio in appena 67 minuti di gioco.

Il match: il coach dei “bianchi” Dylan Leoni schiera in avvio la diagonale doppio palleggiatore formata da Clementoni e Staffolani, Zamparini ed Andrea Carletti schiacciatori ricevitori, Coppari e Carnevali centrali, Castellani libero; risponde l’allenatore dei “verdi” Riccardo Tobaldi con Gentili in cabina di regia opposto a Gasparrini, Taccari e Fabio Carletti in banda, Caraffi e De Pompeis al centro, Pianesi libero.

De Pompeis firma il primo break (1-3) con due errori dei bianchi che permettono ai verdi di scappare via sull’1-5; l’ace di Coppari rimette in equilibrio il set (5-5) ma Caraffi si vendica e dai nove metri sigla l’8-11 per i suoi. Gasparrini inizia a martellare col suo mancino portando i verdi sul 14-21 con questi ultimi che possono tranquillamente andare a vincere il primo parziale con il punteggio di 17-25.

Al cambio di campo l’ace di Clementoni, aiutato dall’attacco di Coppari, vale il 6-3 in favore dei bianchi ma i verdi agguantano subito la parità a quota 6; Zamparini firma il break dell’8-6 ma ancora una volta gli avversari impattano sull’8-8. Gasparrini regala il +3 ai suoi (9-12) ma qualche errore di troppo consente ai ragazzi di Leoni di recuperare pareggiando 12-12. Due ace di Accorsi mandano il team di Tobaldi sul 12-16 ma il punto al servizio di Coppari permette ai bianchi di accorciare sul 18-19. Questi ultimi non riescono più ad incidere ed allora Taccari ed Accorsi innestano la quinta e vanno a chiudere la seconda frazione con il punteggio di 19-25.

Nel terzo periodo inizia bene nuovamente la squadra bianca grazie ai punti di Coppari e Zamparini (2-0) ma i verdi impattano e sorpassano scappando sul 3-6; due ace di Benigni valgono la parità a quota 6 ma Marconi e Caraffi spingono in attacco regalando ai suoi il +5 (6-11). Tommaso Coppari prova a suonare la carica (9-11) ma ancora una volta i ragazzi di Riccardo Tobaldi spingono al servizio e, con gli ace di Caraffi ed Accorsi, dilagano sul 14-22. Un altro punto dai nove metri, stavolta di Cericola, vale il match point (16-24) e, alla quarta possibilità, Carassai chiude il set 19-25, ed il match 0-3, grazie ad una ricezione lunga che sorprende gli avversari.

I tre punti consentono ai verdi di rafforzare la terza posizione in classifica dietro alle squadre A e B della Cucine Lube mentre la sconfitta fa rimanere i bianchi all’ultimo posto a pari merito con il San Severino Volley.
Nel prossimo turno la squadra Bianca si recherà Lunedì 9 Marzo a Civitanova Marche per affrontare la formazione B della Cucine Lube Civitanova mentre i verdi di Riccardo Tobaldi posticiperanno a Mercoledì 18 Marzo il match contro la squadra A degli stessi cucinieri.



Under 16 – Seconda Fase – Girone C – 3° Giornata

Volley Macerata Bianca – Volley Macerata Verde 0-3
(17-25 19-25 19-25)

Volley Macerata Bianca
: Rughini, Carnevali (K) 1, Coppari 9, Carletti A. 1, Giampaolini 1, Clementoni 2, Zamparini 3, Castellani (L), Benigni 3, Staffolani 1, Foresi. All. Leoni

Volley Macerata Verde: Caraffi 8, De Pompeis 3, Marconi 1, Carletti F. 1, Taccari (K) 9, Carassai 1, Gentili 3, Gonzales Ramos (L2), Pianesi (L1), Gasparrini 11, Accorsi 12, Cericola 1. All. Tobaldi

Arbitro: Pazzaglia Mattia (MC)




Paolo Branchesi
Addetto stampa Volley Macerata




Castellani in ricezione
La squadra Bianca del Volley Macerata ascolta le indicazioni di Coach Dylan Leoni
La squadra Verde del Volley Macerata ascolta le indicazioni di Riccardo Tobaldi
Staffolani al palleggio
Carnevali attacca dal centro
Carletti riceve in tuffo
Marconi in appoggio
Gasparrini in attacco
Pianesi in ricezione
Gentili in alzata
Taccari in attacco
Clementoni al palleggio
Coppari attacca da posto due
Zamparini in ricezione
Carletti in attacco
Carletti in ricezione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *