L’Under 16 Fapam Macerata conquista la Semifinale Regionale!

La Fapam Macerata festeggia l’accesso alla Semifinale Regionale



Macerata – Altro traguardo importantissimo per la società del Volley Macerata: l’Under 16, denominata Fapam Macerata, supera nuovamente l’Happy Car Samb Volley per 3-0, dopo il 3-2 dell’andata, guadagnando l’accesso alle semifinali regionali di categoria.
Un 3-0 che non racconta l’andamento reale della partita in quanto quest’ultima è stata totalmente in equilibrio nei primi due parziali prima che i biancorossi riuscissero a prendere il largo nella terza frazione chiudendo così il discorso qualificazione.
Coach Del Gobbo schiera in avvio Marincioni al palleggio opposto ad Aguzzi, Ciccioli e Gigli schiacciatori ricevitori, Bussolotto e Selenica centrali, Palombarini libero. Risponde coach Pulcini con la diagonale palleggiatore-opposto formata da Romagni e Collina, Cameli e Paoletti a martellare da posto quattro, Gasparrini e Daniele Pignati a murare dal centro, Mattia Pignati libero.
Una Samb molto fallosa in avvio consente alla Fapam di allungare 7-3; l’ace di Gigli porta Macerata sul 12-6 ma il muro di Cameli ed il pallonetto di seconda di Romagni riportano sotto la formazione ospite 12-10. L’ace proprio del regista dell’Happy Car vale la parità a quota 13 con l’attacco dal quattro di Cameli che consente ai suoi di avanzare 13-14; il turno al servizio di Marincioni crea molti grattacapi agli avversari con la Fapam che ribalta il risultato portandosi sul 20-17 mentre Ciccioli regala ai suoi il +4 (22-18). Il solito Cameli riporta sotto la Samb 23-22 ma Ciccioli sigla l’attacco vincente che consegna alla Fapam il primo parziale con il punteggio di 25-23.
Al cambio di campo le due formazioni lottano palla su palla; il punto in difesa di Palombarini vale il 7-6 per la sua squadra ma la Samb vuole riaprire il match e grazie al muro di Paoletti allunga 13-16. Gli ace di Ciccioli e Bussolotto consentono alla Fapam di portarsi sul +2 (19-17) mentre due punti consecutivi di Selenica spediscono Macerata al set point 24-20. I biancorossi si vedono annullare due possibilità per chiudere ma anche questa volta è Ciccioli a siglare il punto decisivo del 25-22 che consente alla formazione di Del Gobbo di andare a condurre 2 set a 0.
Sulle ali dell’entusiasmo i locali dilagano nel terzo periodo e due primi tempi di Bussolotto valgono il 13-7; Cameli è l’unico della sua squadra a non arrendersi e, facendosi carico totalmente dell’attacco ospite siglando 9 punti solo in questo parziale, riesce a rosicchiare un paio di lunghezze agli avversari con la Samb che accorcia 23-19 ma proprio due errori in attacco dello schiacciatore sambenedettese chiudono il terzo set 25-20 ed il match con il risultato di 3-0.
Con questo risultato straordinario la Fapam guadagna l’accesso alla Semifinale Regionale che si disputerà in gara secca, salvo spostamenti, Mercoledì 8 Maggio in campo neutro. L’avversario uscirà dalla vincente dell’altro quarto di finale tra Sabini Castelferretti e Asd Volley Game Falconara con i primi nettamente favoriti dopo aver vinto facilmente per 3-0 il match di andata.



Under 16 – Quarti di Finale – Gara di Ritorno

Fapam Macerata – Happy Car Samb Volley 3-0
(25-23 25-22 25-20)

Fapam Macerata
: Selenica 9, Aguzzi 5, Ciccioli 12, Gigli 13, Marincioni 2, Carletti, Bussolotto (K) 7, Palombarini (L). Non entrati: Gentili, Caraffi, Taccari. All. Del Gobbo

Happy Car Samb Volley: Gasparrini 1, Romagni 4, Cameli (K) 20, Pignati D. 3, Collina, Paoletti 10, Pignati M. (L). Non entrati: Meli, Straccia. All. Pulcini

Arbitro: Petterini Giulia (MC)



Paolo Branchesi
Addetto stampa Volley Macerata




I biancorossi pronti in ricezione
Marincioni imposta l’azione di attacco
Il muro biancorosso prova a fermare l’Happy Car
Bussolotto a muro

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *