L’Under 16 Volley Macerata chiude la regular season al secondo posto!

Il Volley Macerata festeggia la vittoria casalinga contro la Sicur Clean Volley Club Jesi



Macerata – Chiude con una vittoria in rimonta l’Under 16 Volley Macerata che regola per 3-1 la Sicur Clean Volley Club Jesi; bastava un punto ai ragazzi di Riccardo Tobaldi per blindare la seconda posizione e sotto di un set hanno effettuato una rimonta capolavoro conquistando i tre punti in palio.
Coach Tobaldi schiera in avvio Gentili in cabina di regia opposto a Gasparrini, Mobbili e Taccari in banda, capitan Zacconi e Girban al centro, Mengoni libero. Dall’altra parte del campo Cecato risponde con la diagonale doppio palleggiatore formata da Villani e Corinaldesi, Balducci e Giampieri da posto quattro, Rossi e Lorenzo Bernardi a murare ed attaccare dal centro, Cordone libero.
Il set di apertura, come a Passatempo, è da incubo per i biancorossi che partono sotto addirittura 1-12; Tobaldi prova a tranquillizzare i suoi giocatori, Taccari e Gasparrini si mettono la squadra sulle spalle con Macerata che accorcia fino al 10-14 quando Jesi nuovamente allunga fino a vincere la prima frazione 15-25 chiusa da un attacco di Villani.
Nel secondo parziale cambia completamente la musica in campo: Gasparrini e Girban firmano la fuga iniziale dei maceratesi 9-4 mentre due ace di Taccari fan volare i locali 12-4; Jesi non riesce a reagire ed i biancorossi ne approfittano per vincere il set 25-15 grazie al muro di Gentili che riporta il risultato in perfetta parità.
Il terzo periodo vede i ragazzi di Tobaldi portarsi subito sul +3 (8-5 attacco di Gasparrini) mantenendo inalterato il vantaggio fino a metà set; Mobbili firma il 18-14 mentre due ace di Corinaldesi consentono a Jesi di accorciare 19-17. La doppietta in attacco di Taccari vale il 22-19 mentre la palla a rete di Villani chiude la frazione 25-20 in favore del Volley Macerata che così blinda definitivamente la seconda posizione in classifica nel Girone D.
A risultato ormai acquisito gli allenatori ne approfittano per sfruttare tutta la rosa a loro disposizione; Girban trova due ace che valgono l’iniziale 6-2 ma il turno al servizio di Balducci riporta il risultato in parità 8-8. Errori vari da parte dei locali consentono a Jesi di intravedere il tie-break (12-16) ma quando il gioco si fa duro i duri cominciano a giocare: ancora Girban (in serata di grazia dalla linea dei nove metri) firma il punto del 14-17, Marconi, sempre dal servizio, pesca il 18-19 mentre l’invasione di Balducci porta il risultato in parità 20-20; nel concitato rush finale l’ace di De Pompeis e gli attacchi di Carassai e Girban chiudono il set 25-22 ed il match con il risultato di 3-1 facendo partire la festa nel clan biancorosso.
Una regular season spettacolare per i ragazzi di Tobaldi, con diversi ragazzi che si sono avvicinati al volley addirittura quest’anno; uno spettacolo vederli giocare con una grinta indescrivibile e capaci, più volte, di ribaltare risultati nettamente a sfavore: è capitato due volte con Jesi (sotto 0-2 all’andata e 0-1 al ritorno), con la Nino Caffè (sotto 0-1 in casa) ma anche con la capolista Osimo fuori casa (sotto 0-1 e 1-2 hanno recuperato portandosi anche avanti 8-5 nel tie break prima di perderlo 12-15). Un applauso quindi a tutti i ragazzi uno ad uno ed ai loro allenatori Riccardo Tobaldi e Federico Uguccioni (in questo periodo fuori per Erasmus) che con pazienza hanno forgiato un gruppo davvero unico.


Under 16 – Girone D – 10° Giornata

Volley Macerata – Sicur Clean Volley Club Jesi 3-1
(15-25 25-15 25-20 25-22)

Volley Macerata
: Mariottini, De Pompeis 2, Marconi 1, Girban 10, Mobbili 3, Taccari 10, Carassai 1, Gentili 1, Zacconi (K) 2, Mengoni (L), Gasparrini 14, Accorsi. All. Tobaldi

Sicur Clean Volley Club Jesi
: Balducci 15, Villani 9, Rossi 4, Cordone (L1), Freddi (L2), Bernardi L. 4, Bernardi N. 1, Giampieri 11, Barchiesi (K), Fattori, Corinaldesi 6. All. Cecato

Arbitro: Cottone Claudio Franco (MC)



Paolo Branchesi
Addetto stampa Volley Macerata




Taccari in ricezione
Il muro biancorosso
Gentili imposta il gioco
I biancorossi pronti in ricezione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *