La Prima Divisione Paoloni Macerata corsara nel posticipo di San Severino Marche

La Paoloni Macerata vincente a San Severino Marche



San Severino Marche – La Paoloni Macerata vince il posticipo della sedicesima giornata di Prima Divisione e lo fa espugnando un campo ostico come quello di San Severino Marche; un match costantemente in mano ai ragazzi di Alessandro Paparoni e Leonardo Evangelisti che hanno dominato il terreno di gioco in ogni fase dell’incontro conquistando l’intera posta in palio in appena 63 minuti.
Coach Evangelisti schiera in avvio Corradini in cabina di regia opposto a Plesca, Michele Meschini e Sigona schiacciatori ricevitori, Singh e Bravi centrali, Samuele Meschini nel ruolo di libero. Risponde dall’altra parte Iale con Vita al palleggio, Ciccioli opposto, Pecchia e Dignani in banda, Lorenzini e Paggi al centro, Maggiori libero.
Parte avanti la formazione gialloblu allungando sul 4-1 ma la Paoloni è sveglia e reattiva e trova subito la parità a quota 5 grazie a due muri di Sigona; Singh e Michele Meschini picchiano in attacco ed i biancorossi vanno in fuga 9-15. La Paoloni dilaga sempre più e conquista la prima frazione 13-25 chiusa dall’errore in attacco di Pecchia.
L’inizio del secondo parziale vede la squadra ospite forzare subito dai nove metri con Bravi e Corradini che firmano ben quattro ace portando la Paoloni sull’1-8; qualche errore di troppo dei maceratesi riporta sotto i locali 7-9. Dopo un lungo batti e ribatti i biancorossi trovano finalmente l’allungo: Plesca attacca per il 17-19 mentre due punti consecutivi di Gentili (subentrato insieme a Del Gobbo per il doppio cambio) portano la Paoloni sul 17-22 con la squadra ospite che si aggiudica anche il secondo periodo 18-22 chiuso dall’ace di Del Gobbo.
Nella terza frazione Macerata fa la voce grossa dai nove metri mettendo in difficoltà costante la ricezione settempedana: l’ace di Lacchè manda la Paoloni sul 4-8 mentre altri due punti, stavolta dal servizio di Bravi, spediscono i biancorossi sull’11-20. San Severino non riesce a recuperare ed allora è il momento dei titoli di cosa con Vecchietti che sigla il 12-25 e manda tutti a casa.
Vittoria importantissima della Paoloni che mantiene ben salda la seconda posizione in graduatoria; nel prossimo turno, Sabato 9 Marzo alle ore 18:00, i ragazzi di Alessandro Paparoni e Leonardo Evangelisti saranno attesi a Civitanova Marche dal derby contro la Cucine Lube Civitanova A.


1° Divisione – Posticipo 16° Giornata

San Severino Volley – Paoloni Macerata 0-3
(13-25 18-25 12-25)

San Severino Volley
: Lorenzini 7, Pecchia 3, Paggi 6, Ciccioli 2, Dignani 4, Vita (K), Maggiori (L). Non entrato: Nardi. All. Iale

Paoloni Macerata: Meschini M. (K) 5, Del Gobbo 3, Sigona 11, Bravi 9, Plesca 6, Violini 4, Gentili 2, Lacchè 5, Singh 8, Vecchietti 2, Meschini S. (L), Corradini 4. All. Evangelisti

Arbitro: Capradossi Alberto (MC)



Paolo Branchesi
Addetto stampa Volley Macerata






Singh impegnato a muro
Plesca attacca da posto due

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *