Doppia sconfitta anche per l’Under 14 Volley Macerata

L’Under 14 Volley Macerata


Macerata – Doppia sconfitta anche per l’Under 14 Volley Macerata che non riesce nell’impresa di battere la Don Celso Lube.
Nel primo incontro due ace di Micozzi e Carducci portano avanti il Volley Macerata 5-2; la Don Celso pareggia i conti 6-6 e si porta sul +3 grazie al tap-in vincente di Sarzana. Lantermo firma il 13-18, Staffolani recupera un break al servizio siglando l’ace del 18-22 ma dai nove metri è ancora Sarzana a chiudere il parziale di apertura 18-25.
Al cambio di campo i ragazzi di Del Gobbo (in sostituzione oggi di Leoni impegnato con l’altra Under 14 Fapam Macerata) iniziano ancora avanti con Kalenga che trova il punto del 9-5; i fermani recuperano piano piano tutto il gap impattando a quota 14 e si portano avanti di uno grazie all’ace di Quondamatteo (14-15). Il grande attacco di Micozzi dopo una strepitosa difesa di Staffolani vale il 18-18 ma qui il Volley Macerata si spegne e lascia strada alla Don Celso che, con la serie al servizio di Sarzana, chiude anche il secondo parziale 18-25 ed il primo match con il risultato di 0-2.


Under 14 – Girone H – Concentramento 3° Giornata

Volley Macerata – Don Celso Lube 0-2
(18-25 18-25)

Volley Macerata: Carducci, Passarini (K), Moglie, Micozzi, Staffolani, Kalenga, Focacci, Antinori. All. Del Gobbo

Don Celso Lube: Palazzani, Quondamatteo, Cinelli, Antolloni, Flaiani (K), Sarzana, Lantermo. All. Luciani

Arbitro: Gianferro Sofia (MC)




Macerata – Nel secondo incontro, giocato subito in successione, è di nuovo la Don Celso Lube a spuntarla, stavolta al tie break; dopo un primo set ad appannaggio dei fermani, i biancorossi vincono di prepotenza il secondo parziale ma mancano per un soffio la ciliegina sulla torta uscendo sconfitti nel set decisivo col punteggio di 15-13.
Nel primo parziale il Volley Macerata accusa il colpo del match precedente in cui i ragazzi erano sempre lì per giocarsela mancando però di quel qualcosa in più per aggiudicarsi i due parziali giocati; la Don Celso ne approfitta portandosi subito sul 15-5 amministrando il vantaggio fino alla fine della frazione chiusa con il punteggio di 25-14.
Al cambio di campo ancora Fermo avanti 10-5 grazie al turno al servizio di Lantermo ma Staffolani si prende carico della sua squadra, sigla l’ace del 10-7 e dà ai suoi compagni quella cattiveria in più per reagire; il Volley Macerata lotta e rientra in partita trovando la parità a quota 11. Micozzi firma il punto dell’11-13 mentre Antinori trova l’ace dell’11-15; Passarini dal centro allunga ancora 11-17, Moglie sigla il 12-18 mentre Staffolani manda tutti al tie break chiudendo il secondo parziale 18-25.
Il set decisivo vede il Volley Macerata guidarne la prima parte cambiando il campo avanti 6-8; sull’8-9 la Don Celso trova un break di cinque punti consecutivi che consente alla squadra di Luciani di passare a condurre 13-9. Qui arriva la nuova reazione dei biancorossi che recuperano quasi tutto lo svantaggio arrivando al -1 (14-13); Staffolani ha il contrattacco per andare ai vantaggi ma, purtroppo, manda lungo il suo colpo con Fermo che vince il tie break 15-13 ed il match con il risultato di 2-1.
Nonostante le due sconfitte, va sottolineata la prova comunque positiva del Volley Macerata, in campo oggi senza palleggiatori di ruolo a causa di indisponibilità, che ha saputo fare squadra lottando come leoni nell’arco dei due incontri. Siamo sicuri che nel prossimo turno i ragazzi si rifaranno.
Il campionato riprenderà Domenica 24 Febbraio con i maceratesi che ospiteranno per la quarta giornata il Volley Potentino e la Fea Telusiano Volley.


Under 14 – Girone H – Concentramento 3° Giornata

Don Celso Lube – Volley Macerata 2-1
(25-14 18-25 15-13)

Don Celso Lube: Palazzani, Quondamatteo, Cinelli, Antolloni, Flaiani (K), Sarzana, Lantermo. All. Luciani

Volley Macerata: Carducci, Passarini (K), Moglie, Micozzi, Staffolani, Kalenga, Focacci, Antinori. All. Del Gobbo

Arbitro: Gianferro Sofia (MC)



Paolo Branchesi
Addetto stampa Volley Macerata




I ragazzi a colloquio con coach Del Gobbo
Moglie in alzata
Micozzi al servizio
Il Volley Macerata pronto in ricezione
Passarini prova a contrastare l’attacco fermano
Micozzi in attacco

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *